carpifc.com

Official Website

CROTONE-CARPI 1-1, sala stampa

Al termine della battaglia dello “Scida”, mister Fabrizio Castori ha così commentato l’1-1 in rimonta dei biancorossi: “Il pareggio lo avevamo meritato anche prima, avevamo creato tante opportunità che però non eravamo riusciti a concretizzare. Abbiamo questa abitudine di partire piano, poi dobbiamo faticare per rimediare e lì dobbiamo migliorare ma non ci siamo mai innervositi. Abbiamo sempre la volontà di giocare a calcio, riusciamo ad aumentare il ritmo nel corso della partita finendo in crescendo senza perdere le staffe anche se si stava avvicinando la fine della partita e il risultato sembrava sempre più difficile da raggiungere. Anche oggi però abbiamo rimediato e sono contento perché sono prove che aiutano a crescere l’autostima della squadra”.

Nel finale dentro tre attaccanti oltre a Mbakogu: “Stavamo perdendo secondo me in modo immeritato e per questo nel finale ho provato il tutto per tutto inserendo tre attaccanti come Embalo, Inglese e Lasagna. Alla fine è arrivato un pareggio meritato”.

Soddisfatto ovviamente anche Fabrizio Poli, che ha siglato il gol del pareggio al 90′ bissando così la rete di sette giorni fa al Varese: “Un gol importante perché è sempre bello non perdere, ma avremmo meritato anche di più perché abbiamo subito solo due tiri in porta creando invece tanto in avanti. Il Crotone è partito alla grande, in un ambiente caldo che lo spingeva e noi abbiamo faticato nel primo quarto d’ora. Lì dobbiamo migliorare perché non possiamo subire così in avvio. E’ però la terza volta su tre che rimontiamo la partita quindi sicuramente il carattere non ci manca”.

Al fianco di Poli ha svettato ancora una volta Simone Romagnoli: “Abbiamo concesso troppo campo solo all’inizio e lì abbiamo subito gol su punizione. Poi ci siamo alzati e abbiamo iniziato a fare il nostro gioco mettendoli in difficoltà. Se guardiamo la partita nel complesso i 3 punti erano alla nostra portata ma visto come si era messa ci prendiamo volentieri questo punto che ci dà continuità e consapevolezza della nostra forza”.

Questo sito utilizza i cookie per semplificare e migliorare la navigazione. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi