carpifc.com

Official Website

Suagher: “Ad Ascoli sarà un altro scontro diretto, nella sosta abbiamo lavorato tanto”

CARPI – Le dichiarazioni di Emanuele Suagher nella conferenza stampa di questo pomeriggio:

“Stiamo facendo progressi rispetto ai primi allenamenti fatti con Castori, questa settimana abbiamo lavorato ancora di più sulla fase difensiva per affrontare l’Ascoli per portare a casa qualche punto perchè sarà un altro scontro salvezza”.

“La fase difensiva non coinvolge solo noi difensori ma è di squadra così come quella offensiva, abbiamo lavorato con tutta la squadra per migliorare”.

“Personalmente sono arrivato che il ritiro era già finito e ho iniziato bene con grande carica, nelle ultime partite forse ho pagato qualcosa a livello fisico ma in questa pausa abbiamo lavorato bene e sono pronto a ripartire”.

“Anche l’Ascoli avrà preparato questa partita come una battaglia, noi dovremo essere bravi ad approfittare delle occasioni che avremo”.

“Lasagna? E’ una bella storia, fa piacere quando un compagno arriva in Nazionale e lui lo ha fatto partendo dalla Serie D dando un bel segnale a tanti calciatori. E’ stato molto bravo a conquistarsi prima la Serie B, poi la A, a fare bene a Udine fino a questa chiamata”.

“Dobbiamo migliorare sulle palle inattive, ci abbiamo lavorato. I finali di gara? Il Cosenza ha trovato un gol casuale, non è venuto da una nostra disattenzione o da una prodezza… Dobbiamo stare attenti e migliorare, il mister ci sta lavorando dopo che nella sua prima settimana qui ha dovuto affrontare tre partite in sette giorni”.

“Difficoltà? Sicuramente nelle prime giornate non abbiamo avuto l’atteggiamento giusto ma è anche vero che Foggia e Verona sono squadre molto forti che possono puntare alla promozione”.

Leave a Reply

Questo sito utilizza i cookie per semplificare e migliorare la navigazione. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi