carpifc.com

Official Website

Carpi Football Academy: “tutti a Carpi” per la sfida al Frosinone

Oltre 1200 giovanissimi atleti provenienti dalle quaranta squadre affiliate del Carpi Football Academy siederanno in tribuna domenica 13 marzo per assistere al match Carpi – Frosinone. E’ l’iniziativa “Tutti a Carpi”.

Nata soltanto nell’estate scorsa, la Carpi Football Academy ha in pochi mesi portato a casa grandi risultati, tanto che conta già oltre quaranta società affiliate in tutta Italia e due oltre i confini nazionali. Del resto le aspirazioni erano chiare sin dall’inizio: “creare una realtà di affiliazione che fosse esperienza unica, di formazione, di rapporti, di allegria e professionalità”.

“Tutti a Carpi” è così un raduno di oltre 1200 giovanissimi atleti, tutti tra gli otto e i dodici anni, uniti non solo dalla passione per il calcio, ma anche da una comune percorso di crescita professionale e sportiva intrapresa sotto l’ala della Carpi Football Academy. I ragazzi delle società affiliate giungeranno nella città dei Pio sabato 12 marzo, in piazza dei Martiri per poi incontrare il presidente del Carpi Claudio Calumi e gli atleti della squadra madre. Dalle ore 9:30 di Domenica 13 saranno protagonisti allo stadio Cabassi per giochi sportivi e test tecnici, cui seguiranno le premiazioni previste alle ore 11:30.

Tutti insieme i piccoli atleti delle squadre affiliate si sposteranno quindi allo stadio Braglia per sostenere il Carpi nel match contro il Frosinone. Alla fine del primo tempo scenderanno in campo per una grande sfilata che celebra il successo del progetto di affiliazione disegnato dalla Carpi Football Academy.

Per me che sono carpigiano – spiega Fabio Gozzi, responsabile dell’area preparatori atletici dell’Academy – è sicuramente motivo di orgoglio portare Carpi sia calcisticamente che non in Italia e ora anche all’estero con affiliate fuori confine. Società piccola ma con solide basi che fa del lavoro la base dei propri successi”.

Tutti a Carpi – spiega Daniele Andreozzi, responsabile Formazione del Carpi Football Academy – rappresenta per i giovani atleti un momento di crescita, di confronto, di partecipazione e condivisione; un’esperienza significativa dal punto di vista formativo che favorisce la loro capacità di “fare squadra” e di liberarsi di un individualismo che non conduce a buoni risultati. Così come anche per i tecnici e dirigenti delle squadre affiliate sarà significativo l’incontro con il mister Fabrizio Castori e il suo staff, che hanno il merito di aver portato in serie A il Carpi, regalando ai tifosi un sogno che sembrava impossibile.“

Il successo e l’ampio numero di adesioni all’evento “Tutti a Carpi” – aggiunge Giorgio Abeni, Project Manager dell’Academy – confermano che, alla nostra soddisfazione per i risultati raggiunti, corrisponde altrettanta soddisfazione da parte delle società affiliate che ci guardano con fiducia. E’ certamente questo il premio più grande, ottenuto lavorando alle realizzazione di un progetto concreto di affiliazione, di scambio, confronto e di reale collaborazione. Si vuole creare un settore di elevata competenza tecnica ed organizzativa che possa contribuire alla crescita del Carpi F.C.1909

Con l’avvento della primavera partirà invece la Scouting Cup di Jesolo, che celebra l’esemplare attività di scouting condotta dalla Carpi Football Academy .

Questo sito utilizza i cookie per semplificare e migliorare la navigazione. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi