carpifc.com

Official Website

Primavera TIM: Torino-Carpi 6-2

TORINO – Niente da fare per la Primavera biancorossa che, nella terza trasferta consecutiva in terra piemontese, subisce un pesante ko contro il Torino. I granata spengono subito le velleità dei ragazzi di Bortolas segnando quattro reti nei primi venticinque minuti e chiudendo già il primo tempo in vantaggio di cinque. Nella ripresa i biancorossi provano a reagire segnando in apertura con Bequiraj ma il Torino allunga di nuovo e solo nel finale arriva il gol di Sallustio del definitivo 6-2.
Sabato prossimo si torna al “Cabassi”: arriva il Genoa per provare a rialzarsi subito.

TORINO-CARPI 6-2
Marcatori:
18′ pt Candellone (T), 18′ e 23′ pt Edera (T), 25′ pt (rig.) Bortoluz (T), 44′ pt Berardi (T), 1′ st Bequiraj, 3′ st (rig.) Morello (T), 43′ st Sallustio.

TORINO (4-4-2)
Cucchietti; Carissoni, Mantovani, Segre, Origlio (dal 1′ st Morello); Edera, Auriletto, Piccoli (dal 1′ st Tindo), Candellone (dal  22′ st Kobon); Bortoluz, Berardi.

Panchina: Coppola, Benedetti, Dellino, Stanghellini, Curti, Zenuni, Gjuci, Geraci, Tobaldo.

Allenatore: Longo.

CARPI (4-4-2)
Liotti; Wang, Rizzo, Zinani, Granatiero; Costi (dal 1′ st Chinello), Carraro (dal 27′ st Ascani) Bequiraj, Saric; Sallustio, Tedesco (dal 24′ st Sana).

Panchina: Abbagnale, Varoli, Imafidon, Manez, Tammaro.

Allenatore: Bortolas.

ARBITRO: Maggioni di Lecco.
ASSISTENTI: Evoli e Bresmes.

NOTE. Ammoniti: Rizzo, Candellone (T), Piccoli (T), Bequiraj, Zinani.

Questo sito utilizza i cookie per semplificare e migliorare la navigazione. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi