carpifc.com

Official Website

Bianco: “Ci è mancato qualcosa, sconfitta da cui ripartire per crescere”

CESENA – Al termine di Cesena-Carpi, Raffaele Bianco ha commentato così la gara:

“Era una partita che si stava trascinando sullo 0-0, ci è mancato qualcosa per portarla a casa a livello di intensità e cattiveria per andarci a guadagnare i punti”.

“Ci siamo abbassati troppo nella ripresa, ci manca quell’intensità che non abbiamo nelle gambe perché siamo a inizio stagione, ci sono stati infortuni e tante situazioni che ancora non ci permettono di essere al 100%. Quando mancano tanti giocatori, anche negli allenamenti si perde un po’ di ritmo e competitività”.

“Meglio che questa sconfitta sia arrivata adesso, ci può stare perdere a Cesena ma non dobbiamo lasciarla scivolare via così ma analizzarne i motivi”.

“L’infortunio nel primo tempo? Mi ero spaventato anch’io ma è stata solo una botta”.

“All’inizio abbiamo faticato a prendere confidenza con la velocità del campo sintetico e abbiamo commesso errori anche elementari. Quando giochiamo con questo sistema dobbiamo essere bravi tutti a supportare l’attaccante perché la fase offensiva la fa tutta la squadra”.

“Se la sconfitta viene assorbita nella maniera giusta ci può anche stare, è importante non lasciarla scivolare come un caso isolato ma dev’essere un punto di partenza su cui lavorare. Sappiamo chi siamo e non ci si dimentica come si fa”.

Questo sito utilizza i cookie per semplificare e migliorare la navigazione. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi