carpifc.com

Official Website

Calabro: “Buon primo tempo, male nel secondo e dovremo capire perché”

CARPI – Le dichiarazioni di mister Antonio Calabro dopo Carpi-Pescara 0-1:

“Abbiamo fatto uno dei migliori primi tempi della stagione, abbiamo corso, creato e rimasti in campo con le distanze giuste. Siamo stati un po’ molli sul gol che è stata l’unica occasione concessa. C’è da analizzare perché è mancata la reazione nella ripresa. In sette gare siamo mancati in due secondi tempi, oggi e col Foggia, e ci sono costati due sconfitte. Dobbiamo analizzare con calma e lucidità il perché”.

“Abbiamo cambiato modulo e interpreti nel corso della gara ma non ho avuto la sensazione di poter riaprire la partita”.

“Perdere, soprattutto in casa, non fa mai piacere, ma la crescita di questa squadra passa anche da queste difficoltà”.

“Le gambe stanno bene, la forza di questo staff tecnico è sempre stata la tenuta atletica e la capacità di correre più degli altri. Il calo può esserci negli ultimi dieci minuti, non in tutto il secondo tempo come accaduto oggi. La spiegazione è altrove, non nelle gambe”.

“Concas è stato un campo obbligato perché ha avuto un problema muscolare. Abbiamo chiuso con quattro punte per cercare di allargare le maglie della difesa avversaria”.

Leave a Reply

Questo sito utilizza i cookie per semplificare e migliorare la navigazione. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi