carpifc.com

Official Website

Castori: “Amareggiato perchè meritavamo molto di più”

CARPI – Le parole di mister Fabrizio Castori al termine della gara interna con l’Ascoli:

Sono molto amareggiato per questa sconfitta che giunge al termine di una partita dove abbiamo creato più di 15 occasioni da gol e battutto 20 calci d’angolo. Non ho pertanto niente da dire sull’impegno e più in generale sulla prestazione della squadra, però se non si concretizza tutta questa mole di gioco prodotta, può succedere che gli avversari ne possano approfittare soprattutto quando si è disattenti come nelle occasioni delle due reti subite“.

Lo avevo detto anche alla vigilia che l’Ascoli era una formazione pericolosa e oggi ne abbiamo avuto la dimostrazione sul campo perchè è riuscita a farci male nelle uniche due situazioni che si sono svolte nella nostra metà campo. Il calcio è questo e se tu non sei in grado di sfruttare le opportunità che ti si presentano, la gara resta in balia degli eventi, esalta chi si difende e poi capita quello che è successo in particolare in occasione del secondo gol“.

Ora si riparte come è accaduto altre volte analizzando quello che non è andato. Sono dispiaciuto perchè non meritavamo questo risultato ma se nell’arco di una settimana sono capitate due partite simili, oggi e a Ferrara, vuol dire che dobbiamo lavorare ancora molto e meglio per migliorarci“.

L’applauso della curva all’Ascoli all’uscita del campo è la conferma della signorilità dei tifosi del Carpi. Li ringrazio e sono fiero oggi più che mai di essere l’allenatore della loro squadra“.

Questo sito utilizza i cookie per semplificare e migliorare la navigazione. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi