carpifc.com

Official Website

Castori: “Brescia giovane e frizzante, serve il giusto atteggiamento”

CARPI – Le dichiarazioni di mister Castori alla vigilia della trasferta di Brescia:

“Stiamo acquisendo una buona condizione fisica generale, nell’ultima gara ho visto una crescita della squadra con dei chiari miglioramenti. Visti i grandi carichi di lavoro estivi non siamo abituati a partire forte ma, rispetto alla gara di Cesena, contro il Frosinone siamo riusciti a chiudere in crescendo dimostrando passi avanti”.

“Turn over? Devo fare ancora delle considerazioni, ma penso che tutti abbiano ormai lo stesso livello di preparazione. Voglio verificare fino all’ultimo chi sarà in grado e chi no di scendere in campo. Più che la seconda, sarà la terza partita in sette giorni, quella con l’Entella, quella su cui fare dei ragionamenti, perché due partite in quattro giorni si possono fare ma è la terza quella più complicata”.

“Mancheranno sicuramente Letizia e Romagnoli, gli altri spero di recuperarli. Struna sta meglio, questa mattina ha svolto tutto l’allenamento con la squadra e quindi è recuperato. Comi? Non è al meglio, ha caratteristiche diverse rispetto al centravanti che abbiamo utilizzato negli ultimi anni: Lasagna e De Marchi somigliano di più a Mbakogu e questo ci ha permesso di proporre un calcio consolidato, ma ci sarà spazio anche per lui”.

“Crimi come esterno? Avendo Di Gaudio dall’altra parte che spesso si alzava a fianco delle due punte gli ho chiesto di stringere in modo da andare a tre in mezzo quando attaccavamo. L’ho visto bene e quella sull’esterno può una soluzione utile quando ce ne sarà bisogno. Lasagna? Ha bisogna di giocare perché ha saltato la preparazione. Ci vuole tempo e pazienza per farlo entrare in condizione”.

“Il Brescia è una squadra giovane e frizzante, con ragazzi di talento come Morosini che avrà un grande futuro e giocatori più esperti come Pinzi e Caracciolo. Affronteremo la gara con il giusto atteggiamento e il giusto spirito. Il Brescia non so dove possa arrivare, non mi sento di fare pronostici perché la Serie B è sempre imprevedibile ma sicuramente sono un’ottima squadra”.

Questo sito utilizza i cookie per semplificare e migliorare la navigazione. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi