carpifc.com

Official Website

Concas: “Emozione indescrivibile, adesso testa a Cittadella”

CARPI – Fabio Concas è tornato al gol dopo due anni e mezzo (l’ultimo fu il 28/10/2014 con la Ternana). Un gol che ha aperto al Carpi le porte dei play-off. Ecco le parole del 7 biancorosso nel dopo gara:

“Il gol mi è mancato tanto, è stato un digiuno lunghissimo non lungo. Non dico che mi sentissi il gol ma pensavo potesse essere la serata giusta. Destino vuole che sia andata così, è un’emozione indescrivibile. E’ stata una gran botta di adrenalina, mi sono passati davanti quei due anni lontano dal campo”.

“Oggi ho visto una squadra in ottima forma. Stiamo bene fisicamente, lavoriamo molto durante l’anno e adesso forse sta uscendo il meglio di noi”.

“Sinceramente pensavamo di trovare il Benevento e non il Cittadella. Sarà sicuramente una sfida difficile, quel 4-1 subito poco tempo fa è ancora fresco e vogliamo rifarci. Loro sono un’ottima squadra, sappiamo già che sarà una guerra”.

“In questi anni abbiamo vissuto tanti play-off, vinti o persi ma non abbiamo mai giocato gare secche. Sarà dura perché possiamo solo vincere o andremo a casa e noi vogliamo assolutamente vincere così come però vorranno fare anche loro”.

Leave a Reply

Questo sito utilizza i cookie per semplificare e migliorare la navigazione. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi