carpifc.com

Official Website

Gagliolo: “Dobbiamo essere più cinici e attenti”

CARPI – Le dichiarazioni rilasciate oggi in conferenza stampa da Riccardo Gagliolo:

“Ci vuole più concentrazione perchè se subiamo gol all’inizio del primo e del secondo tempo significa che è un problema di attenzione”.

“Serve essere più cinici davanti, e per davanti intendo chi capita davanti e non solo gli attaccanti, perchè nelle ultime partite abbiamo creato tanto ma non abbiamo concretizzato”.

“Quest’anno le squadre ci conoscono di più, sanno che noi attacchiamo la profondità e ci piace attaccare alle spalle della difesa avversaria. Di conseguenza ci aspettano più bassi, il nostro gioco è quello ma serve qualche soluzione diversa anche perchè è normale che se l’avversario va in vantaggio poi si chiude maggiormente”.

“Non è che quando si va in svantaggio la partita sia persa, abbiamo già rimontato partite in passato e possiamo farlo. Dobbiamo però metterci qualcosa in più a livello mentale”.

“Anche noi terzini appoggiamo la fase offensiva, che non è quella che sta mancando a prescindere dal fatto che dobbiamo essere più concreti. Finora abbiamo subito troppi gol e sappiamo che in un campionato lungo come questo è fondamentale subire poco”.

“La Pro Vercelli è una squadra completa, noi dobbiamo andare là per fare risultato dopo la sconfitta in casa con l’Ascoli”.

“La classifica? E’ presto per guardarla, il campionato è lunghissimo, adesso bisogna pensare a fare più punti possibili poi la si guarderà più avanti. Anche perchè adesso basta vincere o perdere una partita per trovarsi in alto o nel gruppone”.

“Contro Spal e Ascoli abbiamo costruito tanto ma concesso troppo in contropiede o comunque commesso disattenzioni difensive che non possiamo permetterci”.

“La mia condizione? Ho avuto qualche acciacco in preparazione e anche ultimamente, non sono ancora al 100% ma conto di arrivarci presto”.

“Fisicamente la squadra sta bene, ci serve solo un po’ di concentrazione e quadratura in più a livello mentale per non concedere nulla agli avversari”.

“Mister Vecchi all’Inter? Sono contentissimo per lui, spero che vinca queste partite e magari che gli concedano la possibilità di proseguire”.

Questo sito utilizza i cookie per semplificare e migliorare la navigazione. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi