carpifc.com

Official Website

La Carpi Academy al Cabassi per la gara col Brescia

CARPI – Sabato 18 febbraio, in occasione della gara col Brescia, il Carpi abbraccia allo stadio Cabassi i ragazzi della Carpi Football Academy nella prima delle due “puntate” del “Tutti a Carpi”. Saranno circa mille i giovani calciatori tra gli 8 e i 12 anni delle società affiliate al Carpi che assisteranno alla partita col Brescia dal settore Distinti dello stadio Cabassi. Dopo aver fatto il tifo per i biancorossi, domenica 19 i giovani calciatori saranno poi protagonisti di uno stage al campo “Sigonio”.


La Carpi Academy, giunta alla seconda stagione, è un progetto volto a valorizzare ogni singola società affiliata, attraverso un supporto a 360°: formazione tecnica, valutazione degli atleti e attività di scouting, organizzazione di eventi, Camp estivi.

L’importanza del progetto nasce dalla volontà di offrire la possibilità a tutti i giovani atleti coinvolti di partecipare a momenti formativi e ludici, in un’ottica di ampliamento delle qualità tecniche e dei modelli organizzativo – gestionali dei sodalizi sportivi.

Il Progetto ha mostrato in queste due stagioni sportive una crescita costante che lo ha proiettato nell’eccellenza del calcio professionistico: numeri importanti che in Italia, coinvolgono oltre 51 società, 6.490 bambini di Scuola Calcio, circa 1.500 atleti di Settore Agonistico, 400 Tecnici e 600 Dirigenti per un bacino d’utenza globale di oltre 9.000 interlocutori.

“Il successo e l’ampio numero di adesioni all’evento “Tutti a Carpi” – dice Giorgio Abeni, Direttore Sportivo dell’Academy – confermano che, alla nostra soddisfazione per i risultati raggiunti, corrisponde altrettanta soddisfazione da parte delle società affiliate che ci guardano con fiducia. Spero che questa vicinanza da parte di ragazzi di tutta Italia dia anche un spinta ulteriore alla squadra per fornire una grande prestazione. Un ringraziamento per il lavoro di supporto al risultato di questa manifestazione va al Direttore Marketing del Carpi Simone Palmieri e a tutto lo staff del settore giovanile guidato da Gianluca Vecchi, oltre che alla proprietà della società che crede con forza in questo progetto”.

“Tutti a Carpi – spiega Daniele Andreozzi, Direttore tecnico del Carpi Football Academy – rappresenta per i giovani atleti un momento di crescita, di confronto, di partecipazione e condivisione; un’esperienza significativa dal punto di vista formativo che favorisce la loro capacità di “fare squadra” e di liberarsi di un individualismo che non conduce mai a buoni risultati, soprattutto quando si parla di sport”.

“Per me che sono carpigiano – conclude Fabio Gozzi, Direttore tecnico area preparatori atletici dell’Academy – è sicuramente motivo di orgoglio portare Carpi sia calcisticamente che non, in Italia e ora anche all’estero con affiliate fuori confine. Una società piccola ma con solide basi che fa del lavoro il segreto, non troppo mascherato, dei propri successi”.

Questo sito utilizza i cookie per semplificare e migliorare la navigazione. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi