carpifc.com

Official Website

Romagnoli: “Fatta la partita di sacrificio che dovevamo”

BOLOGNA – Queste le dichiarazioni rilasciate da Simone Romagnoli al termine di Bologna-Carpi:

“Abbiamo fatto la partita che avevamo preparato, è normale che alla lunga si paghi un po’ la stanchezza dopo aver rincorso l’avversario per tutto il tempo. Nel primo tempo abbiamo avuto qualche occasione, siamo andati vicini al gol ma non è arrivato. Forse potevamo osare di più, ma la squadra ha fatto quello che doveva fare”.

“Abbiamo avuto un po’ di difficoltà all’inizio contro il loro attacco a tre poi ci siamo assestati. Andiamo via con un punto. Quando siamo riusciti a prenderli alti siamo riusciti a renderci anche pericolosi. Abbiamo difeso in modo ordinato, anche se abbiamo rischiato qualcosa ma è normale. Nel secondo tempo loro hanno fatto girare molto la palla, noi abbiamo pagato un po’ di energie spese nella prima frazione”.

“Crediamo assolutamente alla salvezza, adesso dobbiamo vincere le partite e osare di più, siamo assolutamente fiduciosi, abbiamo tutte le possibilità per accorciare la classifica e superare due squadre. Attualmente, in attesa della partita di stasera, siamo a -5 dalla quartultima, prima eravamo a -6. Siamo convinti di poter fare i punti che ci servono per salvarci”.

“Le prossime sono partite importanti, ne siamo consapevoli. Adesso pensiamo solo al Frosinone”.

“Il gruppo lotta alla grande, ci crede, abbiamo fatto una partita di sacrificio e abbiamo sofferto quando c’era da soffrire. Alla fine abbiamo pagato il fatto di aver rincorso per tutta la partita con grande sacrificio e non siamo riusciti a pungere ma abbiamo portato via un punto comunque importante”. 

Questo sito utilizza i cookie per semplificare e migliorare la navigazione. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi