carpifc.com

Official Website

Sannino: “Complimenti alla squadra per lo spirito”

MODENA – Queste le dichiarazioni dell’allenatore biancorosso, Giuseppe Sannino, al termine della partita contro l’Hellas Verona.

“Questo pareggio dobbiamo prenderlo come una nota positiva. Muove la classifica dopo tre giornate. Eravamo partiti bene col Torino, poi tre sconfitte dove sicuramente abbiamo lasciato qualcosa per strada. Anche questa, per le occasioni e per quanto creato in campo, è stata una partita tra due squadre con tanta paura, ma qualcosina in più potevamo portarla a casa. Vorrei vedere anche qualche episodio: l’arbitro ha fischiato bene, ma ho dei dubbi su alcune decisioni nel finale”.

“Rammarico per l’assenza di Borriello? Marco sappiamo tutti che giocatore e che persona sia per noi. Quando non c’è non possiamo non elogiare chi ne prende il posto: Lasagna e Wilczek sono stati bravissimi nell’allungare la squadra e nel battagliare. Ma oggi voglio fare un elogio a tutta la squadra per lo spirito messo in campo, perché era una partita non facile, in un contesto particolare. Credo che giocare contro il Verona e fare una partita come quella che abbiamo fatto sia un punto di partenza importante in vista della prossima gara”.

“C’è ancora da lavorare tanto. Non vedo quella sicurezza che voglio nei momenti di sofferenza. Siamo nelle prime fasi del campionato, il lavoro dell’allenatore impone giornalmente di osservare e di lavorare per migliorare. E noi abbiamo ampi margini di miglioramento”.

“Abbiamo perso le ultime due partite oltre il 90’, questo fa sì che ci sia un po’ di paura nel portare a casa il risultato, però oggi ho visto una squadra che ha fatto la partita che doveva fare, contro un Verona che aveva bisogno di punti. Il pareggio ci sta, anche se rimane un po’ di rammarico”.

“Vorrei un po’ di serenità in più nell’ambiente. Dobbiamo capire che solo uniti possiamo centrare un obiettivo molto difficile. Vedo che tutti vogliono sempre vincere: noi cerchiamo sempre di farlo, ma ci sono anche gli avversari. Prendiamoci questo punto e vediamo di preparare la prossima partita”.

Questo sito utilizza i cookie per semplificare e migliorare la navigazione. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi