carpifc.com

Official Website

Saric: “Ho colpito troppo bene quella palla, peccato”

CESENA – Le dichiarazioni di Dario Saric dopo Cesena-Carpi 0-0:

“L’infortunio di Jerry è arrivato all’improvviso e sono entrato a sorpresa, a freddo, e ci ho messo un po’ a entrare nel ritmo partita. Ho avuto subito l’occasione buona ma ho preso la palla davvero troppo bene col piatto e ho colpito il portiere”.

“A Cesena avevo vissuto un bell’anno ma non avevo nessuna rivincita da prendere, essere scartato dal Cesena è stata la mia fortuna perchè poi sono venuto a Carpi”.

“Ho fatto la mezz’ala di inserimento come mi ha chiesto il mister, correndo e lottando, portando lo spirito Carpi. Ho cercato di dare il massimo dopo le perdite pesanti di Melchiorri e poi anche Mbakogu”.

“Su questo campo, davanti a diecimila persone, non era facile. E’ stata una partita bloccata in cui nessuno ha preso il sopravvento, non ci sono state grandi occasioni da ambo le parti”.

“Il campo era davvero brutto, un sintetico su cui era difficile prendere il passo perchè era bagnato e scivoloso e non si riusciva a stare in piedi”.

Leave a Reply

Questo sito utilizza i cookie per semplificare e migliorare la navigazione. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi