carpifc.com

Official Website

Congratulazioni all’Ipsia Vallauri, vincitore de “I semi dell’etica”

CARPI – Il Carpi si congratula con l’Ipsia Vallauri, istituto superiore cittadino fresco trionfatore nella fase finale del progetto della Lega Pro “I semi dell’etica”, il progetto sportivo-educativo Acsi-Mecs-Lega Pro-Università Luiss rivolto agli Istituti scolastici secondari di secondo grado.

Lunedì 8 giugno si è disputato un torneo Triangolare eSports di Fifa20 su PlayStation 4 tra gli studenti dei tre Istituti finalisti provenienti dalle città di Carpi, Catania e Terni e valevole per l’aggiudicazione dell’Eticampionato 2019/2020 della Lega Pro.

Dopo la prima fase indoor, dove gli studenti si sono dedicati allo svolgimento di un quiz test etico-ambientale e hanno partecipato in videoconferenza anche a una serie di incontri con i rappresentanti delle società di Lega Pro a loro abbinate, si è dato spazio al divertimento con la competizione eSports su PlayStation 4 con un Triangolare di Fifa 2020, che ha permesso ai ragazzi degli Istituti di sfidare i loro pari età a distanza. Tra le tre scuole in finale: l’Ipsia ‘Vallauri’ di Carpi ha avuto la meglio sull’IPSSEOA ‘K. Wojtyla’ di Catania e l’IISPTC ‘Casagrande-Cesi’ di Terni.

L’Ipsia Vallauri vincitore del progetto è stato l’istituto scolastico con cui ha collaborato il Carpi, che ha incontrato virtualmente gli studenti durante il lockdown Coronavirus in una chiacchierata che ha visto protagonisti il capitano Enrico Pezzi e lo SLO (delegato ai rapporti con la tifoseria) Simone Severi.

L’incontro ha rappresentato la seconda fase di un progetto cui la scuola ha aderito e che ha avuto come primo momento una riflessione su come lo sport possa essere strumento privilegiato per trasmettere agli studenti disciplina, fair play e rispetto delle regole con la compilazione di un Ethic- quiz.

Il Carpi, congratulandosi con i ragazzi del Vallauri, ringrazia il preside Vincenzo Caldarella e il prof. Giuseppe Schiava per la collaborazione.


Sotto, due momenti della video-call tra Pezzi, Severi e gli studenti del Vallauri

Leave a Reply

Questo sito utilizza i cookie per semplificare e migliorare la navigazione. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi