carpifc.com

Official Website

Calabro: “Dovremo essere pronti all’impatto offensivo dell’Empoli”

CARPI – Le dichiarazioni di mister Antonio Calabro nella conferenza stampa alla vigilia di Empoli-Carpi:

“Sarà una partita dalle difficoltà sicuramente differenti da quella di Avellino, che non è che non fosse difficile. Saranno difficoltà diverse. L’Empoli è una squadra costruita per una pronta risalita in Serie A, hanno giocatori forti che stanno facendo qualcosa di straordinario soprattutto nel reparto avanzato. I numeri dicono che l’Empoli è una squadra che ha il miglior attacco ma anche una difesa che concede”.

“Dovremo essere pronti e preparati quando l’Empoli svilupperà il massimo potenziale offensivo. Non solo con le punte ma anche con altri giocatori come Krunic che per me è un giocatore fantastico che potrebbe giocare anche nelle prime dieci squadre della Serie A. I miei giocatori domani saranno davanti a un test importante e vorranno dimostrare che la nostra fase difensiva può essere all’altezza del miglior attacco del campionato”.

“I gol subiti nel primo quarto d’ora? Ci siamo posti questo problema e ci siamo confrontati con i dati. Abbiamo subito il 28% dei gol nel primo quarto d’ora ma in quella frazione abbiamo anche segnato il 48% dei nostri gol realizzati. Significa che l’approccio alla gare è buono, ma dobbiamo stare più attenti a non subire ripartenze, avere equilibrio anche se c’è un approccio aggressivo alle partite. Piuttosto, i numeri dicono che dobbiamo lavorare nel mantenere alta la concentrazione una volta passati in vantaggio”.

“Jelenic e Bittante? Erano i titolari designati sugli esterni, ma chi li sta sostituendo sta facendo molto bene, la squadra sta assumendo una sua fisionomia e quando rientreranno ne saranno agevolati”.

“Lollo e Romagnoli? Colgo l’occasione per salutarli, ho avuto l’occasione di conoscerli in ritiro dove si sono dimostrati ragazzi eccezionali oltre che grandi giocatori e professionisti esemplari”.

“Tra gli acciaccati non recuperiamo nessuno, partiamo in 22 visto che anche Prezioso è rientrato ma deve recuperare la miglior forma fisica”.

Leave a Reply

Questo sito utilizza i cookie per semplificare e migliorare la navigazione. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi