Andrea Ghion si presenta: “Ho studiato da Locatelli e De Zerbi. A Carpi per imparare e giocare con contintuità”

Si è svolta nella mattinata di martedì 13 Ottobre la presentazione del centrocampista Andrea Ghion. Per lui esordio positivo con l’Imolese e tanta voglia di mettersi a disposizione del tecnico Sandro Pochesci e dei suoi nuovi compagni di squadra:

“Sono stato accolto benissimo da un gruppo molto coeso, composto da bravi ragazzi e da uno staff serio e preparato. Nasco trequartista ma crescendo sono stati impiegato con costanza nel ruolo di mediano basso o di play davanti alla difesa. L’operazione che mi ha portato a Carpi è stata completata a pochi minuti dalla chiusura del calciomercato: sono davvero contento di essere qui ed i miei obiettivi sono di centrare la salvezza e contestualmente ritagliarmi un ruolo importante nello scacchiere tattico di mister Pochesci.

Il mio idolo, sin da bambino, è sempre stato Andrès Iniesta. Nella mia carriera ho avuto la fortuna, nella passata stagione, di poter lavorare con un mister bravo e dal futuro radioso (De Zerbi nda), potendo condividere consigli e allenamenti con un giocatore di caratura superiore del calibro di Manuel Locatelli”.